2007 Isola d'Elba rally - Italia

Pronti, via! Eccoci nuovamente quì all'inizio di una nuova stagione scooteristica. Si comincia come sempre con l'Isola d'Elba, appuntamente che ormai è diventato di rigore internazionale, vista l'alta presenza di quest'anno di partecipanti stranieri. Ed in effetti con il numero che quest'anno è arrivato ad oltre 900 iscritti, più quelli che non hanno potuto partecipare al raduno per l'impossibilità di traghettare sull'isola visto il tutto esaurito dei mezzi marittimi, si comincia a stare stretti, almeno io questa sensazione l'ho avuta. 
Cominciamo il viaggio il venerdì mattina con comodo, dividendoci in due gruppi per non viaggiare in troppi scooter tutti assieme. Dopo un piacevole e finalmente asciutto viaggio arriviamo senza stress alcuno alla meta di Piombino nel pomeriggio, dove per fortuna la situazione non è ancora critica. 
Si sbarca sull'Isola quando il sole sta calando e lo scenario nella discesa da Capoliveri alla spiaggia di Morcone è come sempre mozzafiato. 
Per i primi due giorni il tempo è stato a dir poco eccezzionale; non sono poche le persone che trascorrono le giornate in spiaggia e molti anche prendono il primo bagno della stagione. 
Il terzo giorno però il diavolo ci mette lo zampino e durante la caratteristica gita a Cavo (se posso dirlo l'Elba è talmente bella che non sarebbe male un tour in altro loco) arriva il diluvio universale e molti dei partecipanti non sono preparati all'evento, infatti ho notato molte ciabatte infradito o giacchette di jeans che con l'acqua che Giove Pluvio ha deciso di buttare in terra stridono parecchio. 
Quest'anno ho partecipato con ben tre scooter al raduno; uno guidato da me e due prestati agli amici Andy e Ann dalla terra d'Albione. 
Corre voce al campeggio che ci siano problemi di traghetto anche al ritorno, ma queste come al solito si rivelano essere leggende metropolitane, infatti nonostante abbiamo il biglietto prenotato per le 14.30 ci fanno salire senza problemi alle 9.30, risolvendoci così non pochi problemi logistici. 
Il ritorno è un'alternanza di pioggia e sole, nei paraggi di Siena comunque ci fermiamo a rifocillarci in una bellissima osteria che ha uno splendido giardino soleggiato e dopo un ottimo pranzo arriviamo a destinazione quando è il tardo pomeriggio. Ancora un gran bel raduno, ma per il prossimo anno bisognerà organizzarsi meglio per il numero, perchè tanta gente si gestisce con maggiore difficoltà e fra i tanti ci sono anche i ladri come quelli che hanno rubato le fiancate alla SX200 dell'amico Claudio e quelli che aspettano tali occasioni per pestarsi per divergenze politiche. 
Noi siamo il popolo scooterista e veniamo per divertirci; se questo non è il vostro intento per favore state a casa.

 

 

Here we go again! Another scooter season is about to start. As usual the first one is the Elba, which is now an international "must" of the scene, seen also this year's number of entrants from abroad. The number this years has scored a mere 900, considering the ferry nightmare which has seen a lot of people have not attended due to the fact they couldn't enter the boat, the impression is that logistically something has to be revised, at least this is the impression I've had. We set off Friday morning at a comfortable 10.30 splitting in two groups one being formed by the English crew travelling with us in order to avoid a line of about 15 scoots all together. After a pleasant trip trouble free we check in for the 5.30 ferry in Piombino, where the situation is not as desperate as it will be soon. We arrive in the Isle when the sun is going down and the scenery between Capoliveri and Morcone where the rally takes place is breathless as usual. For the first two days the weather is also excellent; there is a lot of people sunbathing and making the first bath of the year. The third day though during the usual ride out en masse to Cavo (the Elba is so nice another direction wouldn't be bad for next year) the pouring rain makes his appearance and a lot of people is not prepared for that, I see a lot of denim jackets and shorts, typically Italian. At the campsite there are rumors it will be a nightmare with the ferry again at the end of the rally, but this time although we have booked for 2.30 in the afternoon, they allow us in the 9.30 am boat saving us a lot of time. The ride back is a mix of sun and rain but around Siena we take a break in a fantastic little restaurant with a nice and sunny garden, then after some good food we get home in the late afternoon. Another great time in the Isle, but I think next year something will need a revise seen the success this rally is having, also more people to manage means more problems, like for example the thief who has nicked Claudio's SX200 panels or the others who had nothing better to do than fighting for different political ideas. We are the scooter fraternity and we come to enjoy ourselves; if this is not your meaning, please stay home.

2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
2007 Isola d'Elba rally (I)
  • Facebook Classic